23/9/2017 ore 18.00 – Incontri a Sant’Adamo (Cantalupo in Sabina)

L'immagine può contenere: 1 persona, sMS

Tornano, come consueto e consolidato appuntamento autunnale, gli “Incontri a Sant’Adamo” in collaborazione con la Fondazione Varrone. Sabato 23 Settembre, alle ore 18, si parte con la Sacra Sindone, tra storia e interessanti suggestioni raccontate da Emanuela Marinelli.

Momenti musicali a cura del Ralf Saxphone Quartet e apericena finale. Vi aspettiamo!!

SANT’ADAMO DI CANTALUPO IN SABINA (LOCALITA’ S.ELIA)

  • La Chiesa di Sant’ Adamo è collocata presso le rive del fiume Calentino, dove si narra sia sorto uno dei primi centri abitati che ha poi costituito il Castello di Cantalupo. E’ considerata una delle più antiche di Cantalupo e luogo prediletto, sin dal passato, per la fiera delle merci e del bestiame. La Chiesa, dopo anni di abbandono, è oggi restaurata. Intorno alla Chiesa sono stati trovati resti murari riconducibili ad una Villa della prima età imperiale, oltre a numerosi frammenti di colonne, statue, un Catinus in pietra con fusto a colonna e ancora frammenti di ceramica romana. In origine la chiesa si presentava con facciata a capanna semplice, un piccolo campanile a vela centrale e tre finestre rettangolari, sopra ed ai lati della porta d’ingresso che era posta sul lati minore, verso occidente. Si presenta a navata unica con abside semicircolare nella quale sono ormai poche tracce degli affreschi originali posti sia sulle pareti che nell’abside stesso. La Chiesa non è aperta al pubblico. Previo appuntamento è possibile effettuare una visita guidata.

http://www.comune.cantalupoinsabina.ri.it/museo/museo_action.php?ACTION=tre&cod_museo=2&cod_aggiornamento=5

 

  

Precedente Collevecchio (RI) 8/9/10 settembre Festival Sabino Bande di Strada Successivo 30/9/2017 ore 18.00 –I Templari a Sant’Adamo (Cantalupo in Sabina)